Barfi al Cocco

Barfi al Cocco

Prep Time1 minute
Cook Time25 minutes
Total Time26 minutes
Servings: 4
Calories: 516kcal

Ingredients

  • 1 tazza Cocco disidratato senza zuccheri aggiunti
  • ¾ tazza Latte intero
  • ¾ tazza Latte condensato
  • 4 Semi di cardamomo verde
  • ½ cucchiaini Acqua di rose (facoltativo)
  • 1 cucchiai Zucchero (facoltativo)
  • 2 cucchiaini Ghee
  • 1 pizzico Zafferano (opzionale)
  • 8 Anacardi

Instructions

  • Per prima cosa scaldate il latte, è indifferente se sul fornello o al microonde, e poi unitelo al cocco. Mischiate bene e mettete da parte.
  • Fate sciogliere in ghee in una padella a fuoco dolce, poi versate il cocco con il latte e lasciate rosolare due o tre minuti.
  • Aggiungete ora anche il latte condensato lasciando cucinare a fiamma bassa e mescolando spesso.
  • Unite al tutto il cardamomo e, se volete, lo zucchero. Lasciate cuocia ancora, così che si possa addensare. Fate attenzione a non farlo bruciare, quindi mescolate con frequenza.
  • Dopo circa 20-25 minuti di lenta cottura noterete che il ghee inizia a distaccarsi rispetto alla miscela formando delle goccioline ai lati.
  • A questo punto se volete utilizzarla potete versare l'acqua di rose. Mischiate bene.
  • Ora versate il composto in una teglia precedente imburrata e lasciate che si raffreddi.
  • Potete spolverare un pizzico di zafferano o decorare con qualche anacardo.
  • Tagliate il dolce a quadratini e servite. I barfi al cocco possono essere conservati anche in frigo per qualche giorno.

Sono Valery Gogliucci, nata in Irpinia il 16/07/97, studentessa presso "L'Orientale" affacciatasi verso l'est grazie all'amore per il cinema e l'animazione, ma che stranamente non studia giapponese. Il mio percorso accademico s'è infatti concentrato sulla Corea del sud, l'India ed in generale sulle religioni e filosofie orientali. Al momento sto scrivendo la tesi di laurea sulla simbologia legata al mondo femminile in India