Amore e Nostalgia a Bombay – Vikram Chandra

Una Bombay inedita, regno del cinema e dell’informatica. Una metropoli contemporanea, di sangue misto e ideologie non meno mescidate, ma ancora e sempre più la “Città dell’Oro”, come già era chiamata ai tempi del Raj: miraggio dei molti e riserva privilegiata dei pochi. Tante automobili, treni e qualche risciò a motore; vestiti eleganti, circoli esclusivi, ambizioni e possibilità infinite. Dharma, Sakti, Kama, Artha, Santi, cinque precetti della filosofia hindu collegati dal racconto dell’anziano e riverito Subramaniam. Cinque episodi d’amore e nostalgia… per la donna lontana, per un legame naufragato, per il compagno scomparso, per i tempi della gioventù.

+ posts