New entry alle elezioni dell’assemblea del Bihar 2020: Chi è Pushpam Priya Choudhary?

Fonte: Plurals

Pushpam Priya Choudhary: il suo nome è apparso per la prima volta sui giornali locali del Bihar l’8 marzo 2020. L’articolo, pubblicato sia in Hindi che in Inglese, ricopre ben due pagine in cui Choudhary presenta il suo nuovo partito politico “Plurals” e dichiara di essersi candidata alle imminenti elezioni dell’assemblea 2020 in Bihar sfidando l’attuale primo ministro: Nitish Kumar.

Pushpam Priya Choudhary, nata il 13 giugno (non si è a conoscenza dell’anno) a Darbhanga (Bihar), è la fondatrice del partito politico “Plurals”. Priya ha studiato presso la Scuola di economia e scienze politiche di Londra per poi far ritorno nel 2019 in Bihar con un progetto ben chiaro in mente: rendere il Bihar lo stato più avanzato dell’India in soli 5 anni.   

“La nostra missione è quella di risanare la moribonda economia del Bihar; di creare un nuovo Bihar che produce,innova e investe per diventare uno degli stati miglior governati e sviluppati del paese entro il 2025 e uno dei posti più vivibili nel mondo entro il 2030.”

Pushpam Priya Choudhary

Il progetto del partito è quello di creare un governo in cui tutti hanno libertà di espressione, in cui il potere è dato al popolo e dove gli ultimi saranno i primi, offrendogli l’opportunità di migliorarsi economicamente e socialmente. Il leader di “Plurals” ha stilato un piano generale per lo sviluppo dello stato basato su 5 punti fondamentali: 1. Lavoro 2. Sviluppo rurale 3. Promozione della Salute e Educazione alla Salute. 4. Industrializzazione dei centri urbani 5. Sviluppo uniforme: inclusione delle capacità della regione. In più ha dichiarato di voler incrementare il turismo, sostenere gli agricoltori, integrare le donne nel mondo lavorativo, combattere contro la violenza domestica, terminare il divieto di vendita di alcolici e molte altre interessanti promesse.

L’ingresso in politica di Choudhary non è stato semplice provenendo da una famiglia impegnata nella politica da anni e collegata al primo ministro del Bihar Nitish Kumar. L’annuncio dell’8 marzo non ha solo sorpreso gli abitanti del Bihar ma anche la sua famiglia. Suo padre, Vinod Choudhary, ex leader del partito “Janata Dal” (JDU), in un intervista ad ANI dichiara: “Lei è un adulto ed è istruita, questa è una sua decisione. Una decisione che certamente il partito (JDU) non può appoggiare dato che sta sfidando i top leader del partito”.

Le elezioni si terranno in tre date differenti: la prima seduta avverrà i 28 ottobre, la seconda il 3 novembre e la terza il 7 novembre 2020. I risultati saranno annunciati il 10 novembre, riuscirà Priya Choudhary ad ottenere quel posto tanto desiderato all’interno dell’assemblea legislativa del Bihar?

+ posts

Mi chiamo Martina Di Maio e sono una studentessa partenopea sempre con uno zaino in spalla per inseguire il mio Wanderlust (desiderio di viaggiare). Sono interessata al canto, alla musica e agli studi comparatistici che uniscono il mio interesse per il mondo ispanico e la mia passione per l’indologia. Sono iscritta all’Orientale al corso di studi “Lingue e Culture Comparate” dall’anno 2017/2018 e nel settembre del 2020 sono partita per un’esperienza Erasmus in Spagna presso la UCLM (Universidad de Castilla-La Mancha) che ha cambiato il mio essere e il mio modo di relazionarmi con le persone. Spero di potermi incanalare presto nel flusso del mondo e vivere in costante movimento vivendo esperienze che potranno un giorno placare la mia fame di scoperta.